You are here: Home » News » Cina : Cala Il Volume Dei Prestiti

Cina : Cala Il Volume Dei Prestiti

L’economia cinese versa in condizioni di seria difficoltà. Nella giornata di ieri, infatti, inquietanti notizie sono giunte da Pechino, notizie riguardanti -appunto- lo stato di salute del sistema economico-finanziario del Paese.

calo prestiti in cina

Secondo quanto riportato, infatti, la Banca Centrale per limitare l’aumento di denaro contante in circolazione, causa principale dell’inflazione, ha deciso di procedere all’aumentato dei tassi di interesse, con incrementi  ben quattro volte superiori a quelli riscontrati nel  mese di ottobre.

A rendere la situazione ancora più complessa, inoltre, la volontà di intervenire altresì sulle riserve minime obbligatorie delle banche, agendo quindi negativamente sulla capacità di Banche ed Enti Creditizi di erogare prestiti e finanziamenti.

Lo scorso anno, ricordiamo che le banche cinesi avevano registrato la concessione di nuovi prestiti per ben 7.950 miliardi di yuan, superando non di poco il target di 7.500 miliardi stabilito dalle autorità governative. Secondo gli ultimi dati pubblicati l’indice dei prezzi al consumo registrato nel mese di aprile è passato dal 5,3% contro il 5,4% registrato nel mese di Marzo.