You are here: Home » Finanziamenti » Finanziamenti Piccole E Medie Imprese Artigiane Di Cuneo

Finanziamenti Piccole E Medie Imprese Artigiane Di Cuneo

Le imprese artigiane di tutta Italia non stanno di certo attraversando un buon periodo. Il mercato delle grandi aziende ha letteralente stroncato  l’attività delle PMI, per non parlare poi della crisi economica che ha devastato l’economia mondiale portando al fallimento grandi e piccole aziende.

finanziamenti piccole medie imprese

Numerosi sono state le istituzioni locali e nazionali che hanno deciso di stilare un pian operativo che potesse finanziare nuovi piani di sostegno a questo tipo di aziende, tra queste ritroviamo la CCIAA di Cuneo e la Confartigianato Cuneo che, in seguito ad un patto collaborativo, hanno deciso di unire le forze e di elargire nuovi finanziamenti alle imprese artigiane desiderose di recepire la normativa sui prodotti di costruzione.

Per poter accedere al bando, bisogna essere un’imprese industriale con sede legale o operativa nella provincia di Cuneo, e come previsto dalla normativa bisogna essere in possesso, al momento della domanda, dell’iscrizione al Registro Imprese o all’ Albo Imprese Artigiane. C’è da aggiungere altresì che l’accesso al bando non è previsto per le imprese in liquidazione o che si trovino alle prese con procedure concorsuali aperte o che non siano in regola con il pagamento del diritto annuale.

I soldi del finanziamento potranno essere destinati a tutte le spese legate alla consulenza tecnica per implementare il sistema di controllo oppure per effettuare lavori di fabbricazione, ed in ultimo, per il rilascio degli attestati CE.

Nel dettaglio il finanziamento prevedere l’elargizione di un prestito pari al 50% dell’ammontare complessivo delle spese (al netto) di Iva, effettuate nel periodo compreso tra il 1° ottobre 2010 e il 30 settembre 2011.

Il limite massimo sovvenzionato è di 1.000,00 per un contributo massimo di 2.500,00 euro per impresa.

Coloro i quali vorranno fare richiesta per poter accedere al bando dovranno inviare le domande entro e non oltre il prossimo 5 ottobre 2011.