You are here: Home » News » Piccoli Prestiti INPDAP : Ottima Opportunità Per I Dipendenti Pubblici

Piccoli Prestiti INPDAP : Ottima Opportunità Per I Dipendenti Pubblici

I piccoli prestiti INPDAP sono una grande opportunità offerta a chi ha bisogno di una somma di denaro per far fronte alle proprie spese: bisogna tuttavia essere iscritti alla Gestione unitaria autonoma delle prestazioni creditizie e sociali.

Prestiti INPDAP

I prestiti vengono assegnati in  base alla disponibilità che c’è in bilancio che viene resa nota annualmente. Con questa modalità è tuttavia possibile ricevere prestiti agevolati. Il piccolo prestito INPDAP si rivolge ai dipendenti e pensionati. Si tratta di un’ottima opportunità per ricevere prestiti agevolati.

Come funzionano

E’ necessario fare domanda utilizzando i moduli appositi che si trovano sul sito, in maniera semplice e veloce. E’ necessario presentare la domanda al competente Ufficio provinciale o territoriale. La somma richiesta sarà poi rimborsata attraverso un prelievo sullo stipendio o la pensione. I prestiti possono essere restituiti in 12 oppure 24 o 36 rate.

La somma che è possibile richiedere varia in base proprio al periodo di restituzione:

1) I soggetti il che restituiscono il prestito entro i 12 mesi, possono richiedere un importo pari ad una mensilità netta di stipendio

2) I soggetti che desiderano un prestito biennale possono richiedere un importo pari  due mensilità

3) I soggetti che richiedono prestiti triennali possono richiedere un importo parti tre mensilità nette di stipendio.

L’importo massimo per il piccolo prestito triennale è di euro 8.000,00.

Tassi di interesse

1) tasso di interesse nominale annuo: 4,25%

2) spese di amministrazione: 0,50%

Il piccolo prestito INPDAP può anche essere rinnovato per 6 mesi o 12 0 24 a seconda che si tratti di un prestito annuale, biennale o triennale.

Per maggiori informazioni visitare il sito dell’ INPDAP