You are here: Home » News » Prestiter Stipula Una Convenzione Con l’Inpdap : Prestiti Per Dipendenti Statali Con Cessione Del Quinto Dello Stipendio

Prestiter Stipula Una Convenzione Con l’Inpdap : Prestiti Per Dipendenti Statali Con Cessione Del Quinto Dello Stipendio

Essere dipendenti statali consente certamente di poter avere alcuni vantaggi rispetto a coloro i quali non hanno la fortuna di lavorare nel settore pubblico.

Prestiti Per Dipendenti Statali

In generale, sebbene i dipendenti pubblici lamentino una maggiore mancanza di incremento del proprio stipendio, più soggetto alla perdita di potere d’acquisto, è altrettanto vero che possono godere di privilegi quali un maggior numero di giorni di ferie e un orario di lavoro abbastanza tranquillo, che consente di conciliare con più facilità la complessa routine casa famiglia lavoro. Ovviamente, si parla in linea di massima: anche per i dipendenti statali non mancano le difficoltà, testimoniate e rese evidenti da una maggiore richiesta di prestiti e di finanziamenti. Fortunatamente, però, sono numerose le finanziarie o gli istituti di credito che si occupano di prestiti per i dipendenti statali.

È il caso di Prestiter che è riuscito a stipulare una convenzione con l’Inpdap. In questo modo, con ogni convenienza da parte degli utenti, viene ad essere molto più semplice gestire le procedure per avanzare il prestito, aumentando i vantaggi per gli utenti che possono beneficiare di una più facile presentazione della domanda, altrimenti spesso lunga e laboriosa. Ma l’accordo non si limita a ciò. I vantaggi per i dipendenti statali, infatti, sono tali anche per i tassi applicati al prestito, invero da calcolare a seconda del piano di ammortamento previsto.

Infatti, ad esempio, se ci si orienta per un rimborso in un range massimo di 60 mesi, il Teg si attesterà a poco più dell’8%; mentre per un piano di ammortamento compreso tra i 61 mesi e i 120 sarà dell’8,77% circa. Ad ogni modo, vale sempre la pena di controllare attentamente le condizioni previste nel foglio informativo, così come i tassi applicati che possono variare a distanza anche di alcuni mesi.

Per richiedere questo genere di finanziamento bisogna possedere un contratto a tempo indeterminato e un’anzianità lavorativa di almeno sei mesi; il prestito avviene dietro cessione del quinto dello stipendio.