You are here: Home » Prestiti Cambializzati » Prestiti Cambializzati, Cosa Sono

Prestiti Cambializzati, Cosa Sono

I prestiti cambializzati sono una particolare forma di prestito rientrante nella più grande famiglia dei prestiti non finalizzati, infatti per ottenere uno di questi prestiti non è assolutamente necessario giustificare o specificare in alcun modo come si intende spendere il credito ottenuto. I soldi richiesti verranno infatti semplicemente accreditati sul conto corrente del richiedente oppure l’istituto di credito ricorrerà ad un assegno.

Prestiti Cambializzati

Un prestito cambializzato si differenzia però in modo sostanziale da altre tipologie di prestito come possono essere per l’appunto quelli non finalizzati più classici, a cambiare è il modo nel quale avviene il pagamento delle rate, in questi casi infatti si ricorre a delle cambiali. Una cambiale è praticamente, così come una rata, una scadenza di pagamento regolare ad un costo prestabilito e prefissato che è possibile pagare presso qualsiasi banca senza alcun bisogno di avere un conto corrente presso una banca prescelta. Le cambiali sono dei veri e propri titoli di credito e la garanzia che la banca ha nel dare questo prestito è data proprio da queste ultime perché qualora il pagamento non avvenga allora l’istituto finanziario può far valere questi titoli ed ottenere il pignoramento dei beni della persona che ha ottenuto il credito.

Prestiti del genere erano molto diffusi diversi anni fa ma sono stati soppiantati a lungo andare, insomma si tratta di una forma di prestito piuttosto “vecchia” la quale però ha mantenuto delle caratteristiche che la rendono molto interessante. I prestiti cambializzati risultano infatti spesso l’unica possibilità per le persone censite come cattive pagatrici oppure peggio ancora protestate, la banca infatti concede le cambiali le quali rappresentano la loro garanzia che viene a mancare utilizzando altre forme di prestito; insomma basta avere un bene mobile o immobile di valore da poter porre come garanzia per le cambiali ed il gioco è fatto!

La differenza che pone i prestiti cambilizzati in una ottica diversa rispetto ad altre tipologie è dunque duplice, abbiamo in primo luogo le cambiali seguite a ruota dalla possibilità di ottenere il prestito anche se non si è in condizioni di fornire un certo tipo di garanzie. Il secondo punto è quello più interessante perché abbiamo già detto come sia possibile per i protestati ottenere il credito fornendo una garanzia che può essere il proprio immobile ma aggiungiamo che anche chi non possiede uno stipendio fisso, e dunque disoccupati o precari, può ottenere il prestito tramite diversa garanzia.

E’ proprio questo forse il motivo che ha riportato alla ribalta questi prestiti, di disoccupati e di precari ve ne sono, purtroppo, moltissimi in tutta Italia e dunque per molti di loro quando hanno bisogno di liquidità l’unica soluzione resta proprio quella del prestito cambializzato.