You are here: Home » Guide e Consigli » Prestiti Finalizzati E Non Finalizzati

Prestiti Finalizzati E Non Finalizzati

In Italia una delle forme più diffuse di finanziamento è quello che prevede il rimborso attraverso il pagamento di bollettini postali oppure attraverso l’addebito diretto sul proprio conto corrente bancario, si tratta ovviamente di prestiti personali.

Prestiti Finalizzati

Ogni anno nel nostro paese sono moltissimi i lavoratori dipendenti ed autonomi che richiedono questo tipo di prestito, tuttavia vogliamo in questa sede specificare la differenza tra prestito finalizzato e non finalizzato.

Un prestito finalizzato è infatti un prestito personale la cui concessione viene subordinata ad un giustificativo, ossia per ottenere il prestito è necessario allegare un documento che dimostri il motivo per il quale si ha bisogno di tale liquidità.

Diversamente i prestiti finalizzati sono quelli che superano i 5.000 € poiché per cifre inferiori difficilmente viene richiesto un giustificativo. Un prestito non finalizzato infatti è quello che non richiede alcun giustificativo e viene concesso con maggiore facilità.