You are here: Home » Guide e Consigli » Come Presentare Una Domanda di Prestito ?

Come Presentare Una Domanda di Prestito ?

Dato il contesto economico attuale, caratterizzato da impressionanti forme di precariato ed instabilità economica, a chiunque potrebbe capitare di aver bisogno di denaro liquido e quindi di rivolgersi ad un Banca al fine di richiedere un prestito.

come presentare una domanda di prestito

Per richiedere un prestito, però, è necessario essere in possesso di alcuni requisiti senza dei quali la richiesta non può essere inoltrata.

Quali sono i requisiti necessari per richiedere un prestito?

  • Età: in primo luogo bisogna aver conseguito la maggiore età e non aver superato la soglia dei 70 anni.
  • Residenza: per poter chiedere un prestito bisogna essere residenti in Italia
  • Reddito: per poter elargire un prestito ogni banca necessita che le vengano fornite alcune garanzie. L’utente deve infatti poter  dimostrare di avere un reddito stabile, solitamente tale dimostrazione avviene tramite la presentazione di una busta paga, di modello unico o del cedolino pensione.

Senza le suddette caratteristiche si rischia automaticamente l’esclusione dal mondo del credito.

Presentare una richiesta di Prestito, inoltre, prevede altresì la consegna di tutta una serie di documenti. Andiamo a vedere nel dettaglio quali sono quelli indispensabili:

  • Una copia fronte/retro del proprio documento di identità
  • Una copia del permesso di soggiorno, ovviamente solo nel caso in cui si tratti di cittadini extracumintari
  • Una copia del proprio codice fiscale
  • Una copia dell’estratto conto riportante tutte le coordinate del conto corrente bancario di riferimento
  • Una copia di una busta paga, di un modello unico o di un cedolino della pensione che non sia più vecchio di sei mesi
  • Una copia dell’ultima utenza domestica ricevuta

Una volta munitisi dei documenti necessari, si può procedere all’invio della richiesta di Prestito. In questo caso la banca di riferimento sottoporrà al vaglio la documentazione in questione esaminandola in maniera dettagliata a fine di ricostruire la vita finanziaria del richiedente.

Ovviamente, l’eventuale elargizione del danaro  sarà direttamente proporzionale al reddito percepito, nel caso in cui la domanda viene accettata, la somma richiesta verrà erogata in via diretta tramite bonifico bancario accreditando la somma sul corrente del richiedente. In alcuni casi è possibile che la Banca chieda all’utente di stipulare altresì una polizza assicurativa che funga da garanzia nel caso vengano a verificarsi incidenti in grado di compromettere la restituzione rateale dell’importo.